Escursioni e circuiti

Escursioni in Liguria Levanto e Cinqueterre, proposte e suggerimenti utili su come viverli al meglio

Approfittando del tempo disponibile in questi mesi abbiamo pensato di percorrere e documentare quanti più sentieri possibili a disposizione dell’escursionista di qualsiasi livello, dal principiante al più avanzato.

Abbiamo girovagato nella vallata di Levanto, che di suo offre quasi 80km di sentiero percorribili.

Abbiamo sconfinato nelle vicine Cinque Terre e il suo Parco e non abbiamo tralasciato nemmeno le escursioni a ponente di Levanto, coinvolgendo Bonassola, Framura, Montaretto etc…

L’obiettivo è semplice quanto ambizioso: documentare personalmente i circuiti, con proposte e suggerimenti utili su come vivere al meglio la vostra immersione nella natura, offrendone un distillato.

Una ricca gallery mostrerà angoli e scorci straordinari, unici, talvolta poco noti agli stessi autoctoni, e vi farà venire voglia di dire: ancora!

Benvenuti a Levanto! vi presentiamo : Escursioni in Liguria Levanto e Cinqueterre

Ciò che ci colpisce ogni volta e quindi rende ogni escursione sempre interessante e mai “già vista” è la conformazione del territorio ligure e della vallata di Levanto.

A uno sguardo fuggevole si coglie il borgo affacciato sul mare circondato da una catena di alture, ma osservando attentamente notiamo, all’interno della più elevata fila di monti che proteggono la vallata, colline sparse di moderata altitudine.

Il loro pregio (oltre ad un interessante conformazione morfologica) è quello di regalare su ogni sentiero che le attraversa uno scorcio nuovo, originale ed irripetibile, enfatizzato dalla presenza delle frazioni, i primi insediamenti umani che circondano Levanto.

Microcosmi di comunità, esse appaiono come presepi che vegliano sulla vallata, interconnesse dalla moltitudine di sentieri e permettono di immergersi in una natura dominante e talvolta dominata, ma sempre autentica.

Siamo entusiasti di questo lavoro e di poter arricchire la nostra offerta con questo blog dedicato alle escursioni.

Se non si prova personalmente, non si può comunicarlo correttamente!

 

Share:
Related Post